Foto reali di ogni articolo
Spedizione gratuita
in tutta Italia
Assistenza dedicata sui dubbi pre e post-vendita
Reso gratuito entro 30 giorni
Spediamo entro 24h, anche con opzione punto di ritiro
Ogni ricambio è testato e verificato

Ricambi MOTORI

Motore Semi Completo

Filtri

Marca

Modello

Anno Produzione (dal - al)

1998 - 2020

Ci sono 31 prodotti.

Visualizzati 1-24 su 31 articoli
Visualizzati 1-24 su 31 articoli

Il motore a scoppio di un’auto è l'organo che grazie al suo funzionamento permette il moto del veicolo sul quale è installato. I motori a scoppio comuni sono alimentati a Benzina, Diesel oppure a gas Metano o GPL.

Il motore è composto principalmente dal monoblocco oppure dal blocco cilindri, dalla testata detta anche testa cilindro e dalla coppa dell’olio. 

Il motore delle nostre auto permette di convertire l’energia chimica derivata dalla miscela tra aria e combustibile. Per combustibile si definisce qualsiasi elemento chimico (benzina, diesel, cherosene, GPL, etanolo, metano ecc…) che miscelato con l’aria permette di ottenere una potenza detonante sufficiente per far funzionare il motore. Nei motori a combustione interna (MCI) per l’appunto, l’energia creata dalla detonazione della miscela aria-combustibile viene trasformata in lavoro meccanico trasmesso per primo all’albero motore e in seguito agli organi di trasmissione motrici fino alle ruote.

La trasmissione di questa energia avviene nella camera di scoppio o di combustione, dove i gas generati dalla detonazione della miscela creano pressione sui cilindri spingendoli verso il basso. Questo movimento viene trasferito all’albero motore facendolo ruotare. Gli scoppi all’interno delle camere di detonazioni dei cilindri non avvengono contemporaneamente, ma sono “sfasati” in modo da assicurare ai veicoli una spinta continua.

Il motore è tanto performante quanto delicato. Fondamentalmente un motore a scoppio può fondere o grippare.

Nel primo caso di un motore fuso il danno è associato principalmente all'albero motore detto anche albero a gomiti, il quale avrebbe la funzione di trasformare il movimento verticale dei pistoni in movimento rotatorio. 

Quando il motore è fuso l'opzione della rigenerazione del motore del cliente non è detto che sia la soluzione più conveniente in quanto generalmente gli alberi motore hanno un costo che pesa parecchio sul costo dei ricambi necessari alla rigenerazione: può rivelarsi più interessante sostituire tutto il motore con un buon rigenerato di rotazione o eventualmente se si è poco sensibili al prezzo valutare un prodotto nuovo.

Nel secondo caso di un motore grippato il danno è associato principalmente al bloccaggio di due o più organi meccanici che per eccesso di attrito impediscono a tutti gli organi di scorrere regolarmente. 

L’esempio più classico di grippaggio di un motore è la scarsa lubrificazione che porta gli organi interni come i cilindri a surriscaldarsi e ad espandersi di volume aumentando l’attrito e rendendo il motore poco performante o addirittura bloccandolo. Un motore grippato a volte può essere difficile da individuare. In caso di dubbi contattate sempre il vostro meccanico di fiducia che saprà individuare subito il problema al motore.

Per evitare di fare una revisione motore bisogna effettuare sempre una corretta e costante manutenzione ordinaria. Utilizzare sempre e solo materiali di qualità e con ciò si include anche la qualità dell'olio e le proprietà dell'olio nel circuito motore che devono essere almeno pari a quelle imposte da casa madre. 

Oltre le versioni di motori completi, nel nostro sito online di Perelli, sono disponibili, come in questa sezione anche motori semi-completi, che si compongono in:

Monoblocco chiuso completo di testata

Coppa olio

Kit distribuzione fornito montato o sfuso a seconda del modello

La qualità dei nostri prodotti e la soddisfazione del cliente sono due aspetti nei confronti dei quali sono dedicate risorse e attenzione costante.